Sabato 25 maggio, presso il Teatro Golden di Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione della quarta edizione del concorso nazionale per le scuole “Un Corto per i Diritti Umani”.

La giornata di premiazioni si è aperta con un laboratorio teatrale offerto alle scuole dalle straordinarie e coinvolgenti Laura Ruocco e Barbara Pieruccetti, docenti dell’Academy del Teatro Golden, presso la sede dell’omonimo teatro capitolino, ed è proseguita con la consegna dei premi ai primi 3 classificati e delle menzioni speciali a 7 corti, scelti fra gli oltre 70 video partecipanti al concorso 2019 dalla giuria di esperti.

Anche per questa quarta edizione, la splendida scultura in ceramica omaggiata ai vincitori del concorso è stata realizzata dal ceramista Antonio Grieco, maestro d’arte di grande spicco del panorama artistico romano.

Nella categoria Scuole medie

  • Vincitore del primo premio, il corto dal titolo “Libertà di Espressione“, realizzato dagli studenti dell’I.C.S. “P. Impastato Polo 1” di Veglie (LE).
  • Secondo classificato il corto dal titolo “Abbraccio”, presentato dalla scuola “Polo 2” di Casarano (LE).
  • Terzo classificato il corto “Non si vede bene che col cuore”, dell’I.C. “Corso Matteotti” di Alfonsine (RA).

Nella categoria Scuole superiori

  • Vincitore del primo premio, il corto “Anch’io, Anche Noi”, presentato dall’I.S. “Notarangelo-Rosati” di Foggia.
  • Secondo classificato, il corto dal titolo “Opinione all’unisono”, presentato dal Liceo Artistico “Giovanni Sello” di Udine.
  • Terzo classificato: “Libertà di espressione”, realizzato dal Liceo Artistico “Duccio di Boninsegna” di Siena.

Menzioni di merito attribuite alle scuole medie

  • Menzione per la scenografia e la creatività al corto “Civitafarfalla” presentato dall’Istituto “Ennio Gallice” di Civitavecchia (RM)
  • Menzione per la sceneggiatura e la recitazione al corto “Sopravvissuti” realizzato dalla Scuola secondaria “Dante Alighieri” di Selargius (CA)
  • Menzione speciale per la recitazione a Sofia Mayer per il ruolo nel corto “Speciale Tg Bullismo e Cyberbullismo” dell’I.C. “Antonio Gramsci” di Aprilia (LT).

Menzioni di merito attribuite alle scuole superiori

  • Menzione per la grafica e il sound design al corto “Un valore inestimabile” del Liceo Artistico “Camillo Golgi” di Breno (BS)
  • Menzione per la recitazione e l’ambientazione al corto “No Torture” realizzato dalla Rome International School (RM)
  • Menzione per il soggetto originale al corto “Guardami adesso”, presentato dall’I.S.I.S. “EUROPA” di Pomigliano d’Arco (NA)
  • Menzione speciale per la recitazione a Lorenzo Bruni per il ruolo nel corto “Siamo nati tutti uguali” del Liceo Scientifico “A. Messedaglia” di Verona.